Ammoniaca gassosa - cosa c'è da sapere su di essa

Kirk Johnson 11 novembre 2017

Cos'è il gas ammoniaca?

Il New York Department of Health descrive il gas ammoniaca come un gas incolore e alcalino composto da azoto e idrogeno (NH3) che ha un forte odore, spesso associato al detergente per finestre. L'ammoniaca è un agente biologico naturale negli organismi che aiuta a formare gli aminoacidi, che sono i mattoni di base delle proteine. È anche coinvolta nella decomposizione naturale di materiali vegetali e animali. Quando è presente in concentrazioni elevate, il gas ammoniaca è pericoloso per i lavoratori e per il pubblico.

A cosa serve il gas ammoniaca?

Molte industrie utilizzano il gas ammoniaca per diverse applicazioni:

  • Prodotti chimici per la pulizia
  • Fertilizzante agricolo
  • Gas refrigerante che ha in gran parte sostituito i clorofluorocarburi (CFC)
  • Purificazione dell'acqua
  • Produzione di plastica e altri prodotti chimici
  • Un elemento costitutivo per i prodotti farmaceutici

Proprietà del gas ammoniaca

Il gas ammoniaca viene trasportato su rotaia

Secondo il National Institute for Occupational Safety and Health, l'ammoniaca ha una temperatura di ebollizione di -33°C (-28°F) - l'ammoniaca è un gas a temperatura ambiente. Mentre è più leggera dell'aria, un rilascio di gas di ammoniaca pressurizzato può raccogliersi a livello del suolo finché la nuvola di aerosol non si diluisce e comincia a salire. Il gas di ammoniaca diluito che ha lasciato la nube/fase di vapore generalmente non si raccoglierà in aree a bassa quota come i gas più pesanti dell'aria come il solfuro di idrogeno (H2S).

Il gas ammoniaca è molto idrofilo, cioè ama l'acqua. Quando è immagazzinata come gas o liquido compresso senza presenza di umidità dell'acqua, l'ammoniaca è chiamata ammoniaca anidra.

Impatto sulla sicurezza

Una volta rilasciato nell'ambiente, il gas di ammoniaca si attacca molto velocemente all'umidità, come quella che si trova negli occhi, nella bocca, nella gola, nei polmoni e sulla pelle di una persona. L'ammoniaca è molto caustica, formando idrossido di ammonio che ha un pH più alto dell'acqua e può danneggiare il sistema respiratorio, disturbare la vista e irritare o bruciare la pelle al contatto. L'azione caustica dell'idrossido di ammonio danneggia le membrane cellulari, causando il rilascio di altro liquido che interagisce ulteriormente con il gas di ammoniaca, perpetuando gli effetti sul corpo umano.

Soglia di odore del gas ammoniaca

Il gas ammoniaca è usato per produrre fertilizzanti

Anche se non tutte le organizzazioni sono d'accordo sulla soglia percepibile, l'OSHA stima che la gente comincia a sentire l'odore dell'ammoniaca che va da 5 a 50 ppm. L'esperienza nell'industria indica che i lavoratori sottoposti costantemente a deboli livelli di ammoniaca possono diventare in qualche modo desensibilizzati alla sua presenza.

Esposizione al gas ammoniaca

Secondo l'Alberta Agriculture and Forestry, l'irritazione di naso e gola può risultare dall'esposizione all'ammoniaca che va da 24-50 parti per milione (ppm) dopo dieci minuti di esposizione. Con una concentrazione di ammoniaca più alta che va da 72-134 ppm, la stessa irritazione può verificarsi nella metà del tempo. Per una concentrazione di 700 ppm, è probabile che si verifichi un'irritazione immediata e grave. Ad una concentrazione di 5.000 ppm, si verificano spasmi respiratori e un rapido soffocamento. A 10.000 ppm, si verificherebbe un edema polmonare e un accumulo potenzialmente fatale di liquido nei polmoni.

Rilevamento del gas di ammoniaca

Come per tutte le norme di sicurezza, i limiti di esposizione lavorativa sicura per l'ammoniaca variano da regione a regione.

Il limite di esposizione raccomandato (REL) specificato dal National Institute for Occupational Safety and Health (NIOSH) è 25 ppm per un TWA di otto ore. NIOSH specifica la concentrazione immediatamente pericolosa per la vita o la salute (IDLH) a 500 ppm.

Blackline Safety G7 gas wireless e monitoraggio dei lavoratori solitari

Mentre il gas ammoniaca ha una vasta gamma di usi, da refrigerante e fertilizzante a materia prima per molti processi, è pericoloso per la salute dei lavoratori vicini e del pubblico. Il rilevamento personale di gas con un sensore di ammoniaca è un metodo inestimabile per le aziende per aiutare il personale a tenere d'occhio gli ambienti di lavoro sicuri e il potenziale di esposizione al gas ammoniaca.

Il rilevamento di gas wireless e le comunicazioni risolvono la sfida di attivare una risposta di emergenza quando un lavoratore è stato esposto al gas di ammoniaca e non è in grado di auto-soccorrere. Blackline Safety ha sviluppato il rilevamento di gas wireless G7 e i monitor per lavoratori solitari per risolvere esattamente questo problema - per consentire una risposta di emergenza in tempo reale quando i secondi contano. Il G7 è dotato di un sensore di gas ammoniaca che avvisa il personale di monitoraggio dal vivo quando un dipendente ha bisogno di aiuto, indirizzando i soccorritori alla posizione esatta del dipendente. Soprattutto, la tecnologia di monitoraggio della sicurezza G7 e il portale di monitoraggio basato su cloud sono una soluzione chiavi in mano che non dipende dalle reti Wi-Fi della struttura o dall'alimentazione per funzionare. Essendo un sistema autonomo, non sono necessari smartphone o connessioni Bluetooth.

Fateci sapere se avete domande su come G7 può essere in grado di integrare i vostri programmi di rilevamento di gas o di monitoraggio di lavoratori solitari.

Messaggi del blog correlati