<img src="https://secure.leadforensics.com/77233.png" alt="" style="display:none;">

Identificare i lavoratori solitari: Quando Lone non significa Alone-Indoor

Blackline Safety 05 giugno 2015
Sicurezza per i lavoratori solitari

I lavoratori solitari non sono solo soggetti a rischi mentre guidano o lavorano in luoghi remoti. In realtà, gli spazi di lavoro interni sfidano la sicurezza dei vostri dipendenti più spesso di quanto ci si aspetti.

Molti non considerano i dipendenti che lavorano all'interno delle strutture come lavoratori solitari. Ma lo sono, più spesso di quanto si pensi. Solo perché i lavoratori sono posizionati all'interno di una struttura specifica con membri del team, non significa che non lavorino da soli, perché i compiti spesso portano i membri dell'equipaggio fuori dalla vista e dal suono degli altri. Questi dipendenti si isolano immediatamente dai loro colleghi, rischiando la vita in caso di incidente.

I dipendenti lavorano contro il tempo - spesso in ambienti ad alto rischio e stress che richiedono lunghe ore di lavoro, il che può aumentare la fatica, diminuire la concentrazione e metterli ancora più a rischio. Esploriamo alcune delle situazioni interne più pericolose che i vostri dipendenti devono affrontare e come potete garantire la loro sicurezza.

Identificare le situazioni di lavoro solitario all'interno

Poiché il concetto di lavoratore solitario è spesso associato a qualcuno in un luogo esterno o remoto, può avere senso fare un passo indietro e pensare a come un lavoratore interno può essere classificato come solitario. Questo può includere, per esempio, un addetto alla manutenzione che ripara i macchinari dopo che il resto della struttura è stato chiuso. 

O, forse meno ovvio, può accadere quando un piccolo dipartimento ha persone in vacanza, con altri che si assentano per malattia - e altri ancora in pausa pranzo. Quanto spesso questo lascia qualcuno a lavorare da solo?

Lavorare all'interno - Posizione. Posizione. Posizione.

I magazzini e gli impianti di produzione sono rumorosi e frenetici, con molte parti in movimento. Nel frattempo, gli ospedali, i laboratori di ricerca, i centri psichiatrici e le strutture correzionali ospitano individui che possono mostrare comportamenti imprevedibili - mentre gli impianti di produzione, i magazzini e i cantieri al chiuso possono essere alcuni dei luoghi più pericolosi in cui lavorare nel mondo. E, alcune centrali elettriche, terminali di grano e impianti di trattamento delle acque reflue possono persino portare i dipendenti sottoterra.

Con tutto ciò in mente, anche quando avete politiche di sicurezza in atto per le vostre squadre, state davvero tenendo conto di tutti i potenziali rischi che i vostri dipendenti affrontano all'interno?

Pericoli per la sicurezza dei lavoratori solitari all'interno

Sicurezza per i lavoratori solitari

Indipendentemente dal luogo in cui un dipendente solitario si trova all'interno, i lavoratori in una varietà di industrie possono essere sfidati dalle attrezzature e dai materiali utilizzati per completare il loro lavoro, così come da altre situazioni e sfide legate al lavoro. 

Dai ricercatori ai tecnici della bonifica, i laboratori possono presentare tanti rischi quanto un sito all'aperto. Ingegneri, assemblatori e compositori affrontano i pericoli di lavorare con e vicino a macchinari pesanti, nastri trasportatori, liquidi combustibili e cabine di verniciatura.

Statisticamente, l'industria delle costruzioni è l'industria più pericolosa in cui lavorare a livello globale. Capisquadra e lavoratori affrontano quotidianamente l'essere colpiti da oggetti in caduta, scivolamenti, inciampi e cadute, lesioni da schiacciamento e inalazione di polvere e sostanze chimiche. Nel 2013, l'Occupational Safety and Health Administration (OSHA) negli Stati Uniti ha riferito come il 20 per cento degli infortuni mortali sul lavoro erano nell'edilizia, e l'Health & Safety Executive del Regno Unito ha riferito che il 31 per cento degli infortuni mortali sul lavoro erano legati all'edilizia. Paesi diversi, ma sfide simili!

I chimici, il personale di linea e i distributori possono essere soggetti a pericoli chimici, lavorando con materiali radioattivi e agenti biologici. L'Health and Safety Executive (HSE) nel Regno Unito ha riferito che, nel 2013 e 2014, il settore manifatturiero ha rappresentato circa il 10% degli incidenti mortali nella forza lavoro britannica, con quasi un dipendente su cinque che ha riportato lesioni non fatali.

I modi in cui i lavoratori del settore manifatturiero affrontano un rischio significativo includono incidenti quando i macchinari non sono stati completamente scollegati, non sono stati ben mantenuti o non funzionano bene; quando si maneggiano materiali sulle linee di assemblaggio, sia grezzi che finiti; quando si utilizzano macchinari pesanti o carrelli elevatori; e altro ancora. 

Dalle infermiere dell'assistenza domiciliare ai portantini che scortano i pazienti fino al personale che si occupa di salute mentale e dipendenze - i professionisti medici non sanno mai quando incontreranno una situazione pericolosa all'interno. Per il 2013, il Bureau of Labor Statistics (BLS) negli Stati Uniti ha riportato un aumento di quasi 100 ulteriori incidenti mortali legati all'assistenza sanitaria e sociale.

Gli specialisti delle acque reflue e i lavoratori dei servizi pubblici spesso operano al chiuso in impianti di trattamento e centrali elettriche dove il loro lavoro può

Woman-Lab-Worker-with-Loner-Duo-small1-300x200

 li portano sottoterra. Dal potenziale annegamento alle lesioni da alta tensione, questi ambienti sono imprevedibili e isolati, e gli incidenti legati all'elettricità sono la prima causa di incidenti mortali sul posto di lavoro per le persone impiegate nei settori dei servizi e dei lavori pubblici. La realtà è che più di 4.000 persone sono ferite da rischi elettrici sul posto di lavoro ogni anno, e 300 di loro muoiono di conseguenza. 

E, anche se si potrebbe pensare che i lavoratori del petrolio e del gas siano all'aperto, la realtà è che sono spesso esposti anche a rischi interni. Questi possono includere persone nell'industria che lavorano come meccanici, tecnici e lavoratori di laboratorio - e 

Infatti, la U.S. Occupational Safety and Health Administration (OSHA) condivide come i lavoratori dell'industria del petrolio e del gas siano a rischio sette volte maggiore di tutte le altre industrie negli Stati Uniti.I pericoli possono essere particolarmente alti quando lavorano in spazi confinati e sono presenti gas o vapori infiammabili. Questi lavoratori lavorano spesso in luoghi remoti, sono a rischio di affrontare esplosioni e incendi, e altro ancora.

Ecco un'altra industria dove i lavoratori affrontano alti rischi quando sono soli: i lavori governativi, specialmente per le persone che lavorano nelle prigioni o ricoprono altre posizioni di pubblica sicurezza. Secondo Correzioni oggi, una posizione di guardia carceraria comporta una quantità significativa di rischi, poiché i lavoratori devono affrontare le lotte tra i detenuti e proteggersi dalle malattie infettive, così come dall'essere molestati, anche fisicamente feriti. E, secondo i dati dell'FBI del 2018, più di 60.000 agenti di polizia negli Stati Uniti sono stati aggrediti solo nel 2017.

Sicurezza dei lavoratori

Considera le soluzioni di sicurezza per i lavoratori solitari della tua organizzazione

Ogni anno si verificano migliaia di incidenti che rendono i dipendenti inabili, a volte a breve termine ma spesso per tutta la vita. Quindi, state facendo tutto il possibile per mantenere i vostri dipendenti al sicuro all'interno?

Aggiornati sulla legislazione sulla sicurezza sul posto di lavoro, la tecnologia e le migliori pratiche nel nostro ultimo eBook, "The Modern Safety Director's Guide to Employee Safety Monitoring".

Restate sintonizzati mentre esploriamo Lone Workers Outdoors, il terzo post di sei in questa serie, in arrivo. Iscrivetevi usando il modulo a destra per non perdere mai un post!

Messaggi del blog correlati