<img src="https://secure.leadforensics.com/77233.png" alt="" style="display:none;">

Monitoraggio dei lavoratori solitari - Il vero costo del mancato investimento

Blackline Safety 13 agosto 2015

Quanto vale una vita? Per molti non ha prezzo. Per alcuni, invece, si tratta solo di una questione di profitti.

Se la vostra azienda non ha ancora una soluzione o un processo di monitoraggio della sicurezza, potreste pensare di risparmiare denaro. Ma se non state monitorando la sicurezza dei lavoratori solitari, essi sono a rischio costante e la vostra azienda è a rischio di multe salate e aumento dei pagamenti assicurativi. Per non parlare dell'argomento del mondo reale di affrontare una tragedia sul posto di lavoro e non aver fatto tutto il possibile per prevenirla.

Qui esploriamo le conseguenze della rinuncia ai programmi di monitoraggio della sicurezza per i vostri dipendenti.

Immagini del blog--labs2MORALE AZIENDALE

Se la vostra organizzazione non ha intenzione di difendere i suoi dipendenti, allora perché i vostri dipendenti dovrebbero mettere in gioco i loro cuori e le loro anime? Mentre la reputazione dell'azienda è importante e mantenere dipendenti competenti, felici e devoti è vitale, alcune organizzazioni credono di avere a cuore l'interesse dei loro dipendenti, quando in realtà l'obiettivo di fondo è solo la responsabilità fiscale.

Negli ultimi decenni, i paesi sviluppati sono stati parte di una concreta spinta legislativa e sociale verso il miglioramento degli standard di sicurezza dei dipendenti sul posto di lavoro. I datori di lavoro hanno la responsabilità di fornire ai dipendenti luoghi di lavoro sicuri e protetti. Eppure, perché ci sono consistenti violazioni della sicurezza in cui - in molti casi - la sicurezza dei dipendenti che lavorano da soli non è adeguatamente considerata all'interno di molte organizzazioni?

Immagini del blog--labs4 Forse è il risultato del tentativo di ottimizzare la linea di fondo o forse per mancanza di consapevolezza di una metodologia migliore. Anche se la società ha fatto grandi passi avanti nell'area della sicurezza dei lavoratori attraverso la domanda sia legislativa che sociale, abbiamo ancora molta strada da fare.

La vostra organizzazione è disposta a pagare il prezzo finale quando è in gioco una soluzione di monitoraggio della sicurezza inesistente o fallita? Molte organizzazioni giocano d'azzardo con la vita dei dipendenti e finiscono per pagare gravi conseguenze.

PAGANDO IL PREZZO FINALE

La realtà è che i lavoratori perdono la vita sul lavoro ogni giorno perché i loro datori di lavoro non hanno le giuste politiche di sicurezza, procedure e soluzioni per proteggerli.

Dagli incidenti mortali alle multe, alcune organizzazioni pagano davvero il prezzo finale. Secondo l Organizzazione Internazionale del Lavoro (ILO) ci sono 2,3 milioni di incidenti mortali sul posto di lavoro nel mondo, ogni anno. Mentre molti di questi possono essere prevenuti, le industrie possono essere tentate di nascondere la questione sotto il tappeto, pagando multe salate nel processo.

Recentemente una società americana di produzione di tonno ha risolto un incidente mortale sul posto di lavoro con un pagamento di 6.000.000 di dollari, il più alto in una morte per violazione del posto di lavoro in California. In Ontario, Canada, una società è stata multata di 750.000 dollari per negligenza criminale che ha causato la morte di quattro lavoratori, mentre un'altra società è stata multata di 120.000 dollari dopo che un giovane operaio è morto in un progetto di un grattacielo. Questi sono solo un paio di esempi canadesi, ma questa responsabilità per negligenza sta accadendo in tutto il mondo.

Immagini del blog - trasporto (1)E non è solo quando si verificano incidenti mortali. In Louisiana, Stati Uniti, un l'azienda di trasporti è stata multata di 156.000 dollari recentemente per aver esposto i loro lavoratori a una varietà di rischi per la salute e la sicurezza - senza che si sia ancora verificata una fatalità.

DARE L'ESEMPIO

Stai mettendo la sicurezza dei tuoi dipendenti al primo posto? Ogni organizzazione deve mettere la sicurezza al primo posto.

La sicurezza non dovrebbe e non deve essere la soluzione meno economica per un datore di lavoro. Infatti, le informazioni provenienti dagli Stati Uniti, dal Regno Unito e dal Canada sull'adozione di processi di sicurezza concreti ed efficaci possono ripagare se stessi attraverso premi assicurativi ridotti. Per esempio WorkSafeBC riferisce che quando un'organizzazione sviluppa e implementa un programma di salute e sicurezza "il modo migliore per ridurre i costi assicurativi è prevenire gli infortuni. Un buon primo passo è quello di sviluppare un programma completo di sicurezza sul posto di lavoro".

La riduzione dei costi e l'automazione su larga scala dei processi di monitoraggio della sicurezza sono diventati fattibili negli ultimi anni. Di conseguenza, i costi dell'implementazione di forti sistemi di monitoraggio possono ora essere ampiamente, se non completamente, compensati attraverso una migliore produttività dei dipendenti e il potenziale di risparmio ottenuto attraverso premi assicurativi più bassi.

Immagini del blog--produzione2 Nel 2014, l'Italia ha emanato una legislazione che permette alle organizzazioni di tutte le dimensioni di richiedere riduzioni dell'assicurazione nazionale per i dipendenti, sulla base di programmi di salute e sicurezza attuati.

Potrebbe volerci del tempo per convincere ogni datore di lavoro nel mondo ad adottare standard di sicurezza basati sulla morale o sui regolamenti. Come abbiamo visto, anche le nazioni più sviluppate del mondo non riescono a mantenere il 100% di conformità con le severe leggi sulla sicurezza.

Quando la sicurezza diventerà la priorità assoluta, avremo finalmente un mondo in cui tutti torneranno a casa sani e salvi. Ognuno di noi ha il potere di farlo accadere.

Immagini del blog - Manfacturing5Mentre ci sono molti, molti datori di lavoro in tutto il mondo che hanno scelto di fare della sicurezza dei loro dipendenti una priorità assoluta, ci sono ancora molte organizzazioni che non hanno la lungimiranza, la compassione o l'incentivo economico e continuano con un approccio non incentrato sulla sicurezza per mantenere bassi i costi... e questa potrebbe essere la radice del problema.

MAGGIORI INFORMAZIONI su come la tecnologia fa la differenza rispetto ad altre soluzioni di sicurezza e scaricare la "Guida al confronto delle soluzioni per il monitoraggio della sicurezza". oggi.

Rimanete sintonizzati per il nostro prossimo post, dove avremo alcuni approfondimenti dal nostro CTO e cofondatore, Brendon Cook. Non perdetevelo! Iscriviti al nostro blog oggi stesso, semplicemente inviando il tuo indirizzo email nel modulo a destra.

Messaggi del blog correlati