<img src="https://secure.leadforensics.com/77233.png" alt="" style="display:none;">

I limiti di esposizione sul posto di lavoro sono cambiati - siete pronti?

Gavin Boorman 06 settembre 2018

A prova di futuro il vostro rilevamento di gas gamma con G7

Abbiamo sviluppato il nostro premiato G7 sulla base di 10 anni di innovazione nella sicurezza connessa. In questo periodo ci sono stati molti cambiamenti nella sicurezza - cambiamenti che continuano a sfidare numerose industrie. Più recentemente, gli aggiornamenti del mese scorso ai limiti di esposizione sul posto di lavoro (WEL) del Regno Unito cambiano i limiti per una serie di gas e stabiliscono nuovi limiti per altri gas che non avevano un WEL in precedenza.

Scarica una copia aggiornata gratuita di EH40/2005

Fuori il vecchio ...

Gli utenti dei rilevatori di gas tradizionali sono fin troppo familiari con la riconfigurazione dei loro strumenti per adattarsi ai nuovi limiti di esposizione sul posto di lavoro. Questo può significare uno sforzo considerevole e tempi morti, richiamando e riconfigurando ogni rilevatore, uno per uno. In seguito, i rilevatori di gas spesso passano attraverso una fase di valutazione per garantire che ogni monitor sia in piena conformità con i regolamenti.

... Con il nuovo

I limiti di esposizione sul posto di lavoro per il rilevamento dei gas sono cambiati - siete preparati?

La nostra tecnologia connessa è diversa e supera di gran lunga i rilevatori di gas tradizionali che gravano sulle aziende con programmi di conformità manuali - inoltre, i rilevatori convenzionali non possono chiamare aiuto. Invece, chiedono all'utente di mettersi in salvo con un allarme personale.

Dal nostro nuovo programma G7 Insight che automatizza la conformità del rilevamento del gas alla nostra connettività in tempo reale che può attivare una risposta di emergenza nel momento in cui si verifica un incidente, abbiamo coperto voi e i vostri team. Ci piace definirlo un investimento a prova di futuro per il rilevamento dei gas.

Automatizzare le modifiche ai limiti di esposizione sul posto di lavoro

I dispositivi G7 non vengono mai configurati manualmente. Infatti, non c'è mai bisogno di toccare un singolo dispositivo G7. Automatizziamo questo processo all'interno di Blackline Live, il nostro software online facile da usare. Gli amministratori G7 creano profili di configurazione online che definiscono i parametri operativi per ogni squadra, definendo i limiti di esposizione sul posto di lavoro per ogni sensore di gas e decidendo ogni impostazione da abilitare. Ogni volta che viene effettuata una modifica, la Blackline Safety Rete configura automaticamente e senza fili ogni dispositivo G7. Se un qualsiasi rilevatore G7 capita di essere offline e non connesso, scaricherà la nuova configurazione la prossima volta che sarà online.

I limiti di esposizione sul posto di lavoro per il rilevamento dei gas sono cambiati

Scenario di esempio

Consideriamo un esempio - una compagnia petrolifera con sede negli Stati Uniti e operazioni sul campo in Kazakistan con 1.000 rilevatori di gas portatili in uso costante. Con G7, se l'azienda ha bisogno di cambiare il livello di allarme per l'H2S, un manager a Houston può premere un pulsante, e l'intero gamma si aggiornerà sul campo pochi secondi dopo.

I limiti di esposizione sul posto di lavoro richiedono pochi secondi per cambiare per ogni rilevatore di gas

TEMPO DI INATTIVITÀ ZERO

A differenza dei dispositivi convenzionali di rilevamento del gas, con il G7 non c'è bisogno di:

  • Arrotondare e restituire i dispositivi al centro di assistenza più vicino
  • Fornire all'utente un rilevatore di gas alternativo per eliminare i tempi morti
  • Riconfigurare i dispositivi, uno alla volta, tramite cavo USB o collegamento a una docking station
  • Controllare ogni rilevatore di gas per assicurarsi che tutte le impostazioni siano corrette
  • Restituire il dispositivo aggiornato all'utente

Le aziende sono più impegnate che mai - qual è il costo e la complessità per gestire una tale operazione?

Cosa sono i WEL e cosa è cambiato?

I limiti di esposizione sul posto di lavoro (WEL) sono limiti di esposizione professionale britannici che sono stabiliti per proteggere i lavoratori dall'esposizione a sostanze tossiche, sia a breve termine - un limite di esposizione a breve termine (STEL, 15 minuti) o a lungo termine - una media ponderata nel tempo (TWA, 8 ore).

Ladirettiva 2017/164/UE documenta i valori limite indicativi di esposizione professionale (IOELV) aggiornati per una serie di sostanze chimiche, fornendo nuovi limiti e proteggendo i lavoratori dagli effetti dell'esposizione a sostanze pericolose. Questa direttiva è stata recepita da tutti gli Stati membri dell'Unione europea (UE) nell'agosto 2018 e l'Health & Safety Executive (HSE) del Regno Unito ha indicato che le nuove e riviste soglie legali dovrebbero essere implementate nel Regno Unito in linea con i nuovi IOELV.

Di quasi 500 sostanze pericolose elencate, i limiti sono stati cambiati o introdotti per 31 di esse, compresi alcuni dei gas più comunemente incontrati in un certo numero di industrie, come illustrato nella tabella sottostante. I WEL per SO2, NO2 e SO2 sono stati rimossi da EH40 in passato e sono stati reintrodotti nella lista.

Monossido di carbonio (CO)

[table id=3 /]

Biossido di zolfo (SO2)

[table id=4 /]

Cianuro di idrogeno (HCN)

[table id=5 /]

Biossido di azoto (NO2)                                              

[table id=4 /]

Con i premiati G7 e Blackline Live tutto questo è facilmente gestibile da remoto. Qualsiasi aggiornamento richiesto può essere eseguito in pochi secondi senza costi aggiuntivi, senza lasciare spazio all'errore umano e riducendo a zero i tempi di inattività.

COME POSSIAMO AIUTARE?

Fateci sapere se avete domande su come il nostro nuovo sistema di monitoraggio e controllo delle fughe di gas in spazi confinati può snellire e semplificare il vostro programma di rilevamento del gas.

 

Messaggi del blog correlati